Your browser does not support Javascript

Languages

user_bar_menu

29 marzo, OGS contribuisce alla mitigazione dei rischi naturali in Asia Centrale

Si terrà online il primo Workshop sulla caratterizzazione di edifici, infrastrutture ed altri beni esposti ai rischi naturali in Kazakistan (11-14 maggio 2021), rivolto a esperti, ricercatori, pianificatori, giovani professionisti e funzionari dei Ministeri del Kazakistan.
 
Questo è il primo di una serie di Workshops (tre tematici e cinque specifici per ciascuno dei Paesi coinvolti, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan ed Uzbekistan) previsti nell'ambito di un più ampio progetto sulla valutazione dei rischi associati a terremoti, inondazioni e frane in Asia Centrale. Il progetto, sviluppato da un Consorzio internazionale coordinato da RED (Risk Engineering + Development), è supportato dalla World Bank nell'ambito del programma “Strengthening Financial Resilience and Accelerating Risk Reduction in Central Asia” (SFRARR), finanziato dalla Comunità Europea.
 
Per il progetto OGS svolge un ruolo chiave nella caratterizzazione degli oggetti esposti al pericolo di terremoti, frane ed inondazioni e nella formazione di esperti locali che si occupano della mitigazione dei rischi
naturali. Gli esperti di OGS hanno un ruolo essenzale nell'ambito progetto, in qualità di Task leaders per la valutazione della pericolosità sismica (Valerio Poggi), dell'esposizione (Chiara Scaini), e delle attività di capacity building (Antonella Peresan).
 
Per maggiori informazioni sul workshop link.